Photinia Red Robin una siepe per tutte le evenienze



PHOTINIA RED ROBIN: scopriamo i 5 fattori del suo successo!

 

 

La photinia red robin è senz’altro una delle piante da siepe sempreverdi più utilizzate per recingere e schermare i nostri giardini e terrazzi. Vediamo in sintesi i cinque principali segreti del suo successo.

1. VALORE ESTETICO

LIVELLO ALTO – siepe sempre diversa nel corso dell’anno

Le foglie sono di un bel verde brillante, i nuovi germogli primaverili sono rosso rubino e dalla tarda primavera a fine estate virano gradualmente al verde per tornare rosso scarlatto in autunno. Inoltre a maggio la photinia red robin si ricopre letteralmente di grandi infiorescenze a forma di ombrello costituite da piccoli fiori bianco-crema profumati che attirano l’attenzione per la loro spettacolarità.

Risulta quindi la pianta ideale per chi cerca nella siepe anche un motivo di decorazione del giardino offrendo una barriera colorata, rinfrescante e di gran risalto.

2. ALTEZZA DELLA SIEPE

LIVELLO MASSIMO – adatta per siepi alte, medie e basse

Dotata di un tronco robusto è in grado di raggiungere anche i 4–5 metri di altezza per cui risulta ideale per formare siepi alte e compatte, senza vuoti alla base, che schermano e rendono riservato il nostro angolo verde. Allo stesso tempo sopporta qualsiasi potatura e quindi risulta perfetta anche per la realizzazione di siepi medio-basse o bordure anche di altezza non superiore al metro.

3. RAPIDITA’ DI CRESCITA

LIVELLO MASSIMO – in breve tempo avremo la siepe tanto desiderata 

La photinia cresce rapidamente, anche 30–50 cm ogni anno, permettendo così di formare siepi e schermi, anche in vaso, in breve tempo. Ciò può portare anche un vantaggio economico in quanto possiamo acquistare piante più basse, da 60 cm a 100 cm, a un minor prezzo certi che in breve comunque la siepe raggiungerà l’altezza desiderata.

4. RUSTICITA’

LIVELLO MASSIMO – facile da coltivare e non particolarmente esigente

Può essere esposta sia al sole che a mezz’ombra anche se conviene esporla al sole per avere germogli più rossi e foglie più brillanti. Resiste al gran caldo e al freddo intenso.

5. VERSATILITA’ D’USO

LIVELLO MASSIMO – ideale per balcone, terrazzo e giardino

Le belle foglie favoriscono la creazione di barriere decorative e protettive per isolare il balcone, il terrazzo o il giardino dal sole, dal vento, dallo smog o dai rumori del traffico. La photinia red robin infatti può essere tranquillamente coltivata anche in capienti contenitori, profondi almeno 40 cm, o in fioriere di almeno 90 cm, dove potremo mettere due piante distanziate di 50 cm.


Le piante di cui abbiamo parlato in questo articolo:

Articoli simili

Non c’è mora senza spine? Adesso non più!

Nel variegato panorama dei frutti di bosco la mora occupa un posto di tutto rispetto. Molto ricca...
Leggi di più

Siepe di ligustro: elegante e con una splendida fioritura bianca!

La siepe di ligustro crea delle vere e proprie barriere verdi, dei muri naturali che possono...
Leggi di più

Jasminum Nudiflorum: un rampicante tutto da scoprire!

Conosciuto, per lo più, come Gelsomino di San Giuseppe e Gelsomino d’inverno, il...
Leggi di più

Un giardino colorato anche in inverno

Chi l’ha detto che durante la stagione invernale i nostri giardini debbano necessariamente...
Leggi di più

La cura del giardino in inverno

Siamo ormai nel pieno della stagione invernale e questo periodo dell'anno, che sembra rendere il...
Leggi di più

COTONEASTER, LA SOLUZIONE IDEALE PER GIARDINI TERRAZZATI

Se il tuo giardino presenta delle zone di difficile accesso, o dei terrazzamenti, non rinunciare...
Leggi di più

Le erbe aromatiche: un prezioso alleato in cucina

La cucina italiana è senz'altro caratterizzata dall'uso di numerose erbe aromatiche che...
Leggi di più

Spirea un bellissimo arbusto per il tuo giardino

Spirea Japonica Anthony Waterer bellissimo arbusto a fioritura estiva Vogliamo creare...
Leggi di più