Piante da siepe: ecco la corretta distanza di piantagione



Mettere a dimora delle piante può sembrare un’operazione semplice tuttavia, a chi non sia un addetto ai lavori, potrebbe sfuggire qualche piccolo ed utile accorgimento, indispensabile per la buona riuscita dell’opera. Vediamo insieme una serie di consigli per ottenere siepi folte e in salute.

 

Le siepi hanno la duplice funzione di delimitare e di abbellire il giardino. Delimitare in quanto si stabiliscono i confini e si creano angoli di privacy, abbellire perché anche le piante da siepe, con il loro portamento e loro colori contribuiscono a rendere gradevole e rilassante vivere il giardino. Ma a quale distanza devono essere piantati gli arbusti scelti per ottenere una siepe folta e in salute?

 

Non esiste una distanza ideale, per cui se scelgo una pianta automaticamente questa deve essere collocata a una distanza prefissata, ma si deve tener conto di tre fattori:

1) lo spazio minimo vitale che ogni pianta necessita per vivere in maniera sana e corretta;

2) la distanza massima a cui devo mettere ogni pianta affinché la siepe si chiuda completamente e non lasci buchi;

3) in quanto tempo voglio che la siepe sia formata correttamente.

 

Lo spazio minimo vitale è diverso secondo le specie: le siepi sempreverdi adatte a formare siepi medio alte in genere necessitano di almeno 50 cm di spazio tra l’una e l’altra.

Le specie invece che crescono meno in larghezza e in altezza e che solitamente sono impiegate per formare bordure o siepi basse in genere hanno bisogno di 30 cm di spazio tra l’una e l’altra Anche la distanza massima è legata alla crescita di ogni pianta: le siepi sempreverdi adatte a realizzare siepi medio alte possono essere piantate a una distanza massima di 70 cm.

Le specie invece che crescono meno in larghezza e in altezza possono essere piantate a una distanza massima di 40/50 cm. Per quanto riguarda il tempo risulta evidente che otterrò una siepe folta in minore tempo se metterò le piante più ravvicinate; viceversa.

 


Le piante di cui abbiamo parlato in questo articolo:

Articoli simili

Non c’è mora senza spine? Adesso non più!

Nel variegato panorama dei frutti di bosco la mora occupa un posto di tutto rispetto. Molto ricca...
Leggi di più

Siepe di ligustro: elegante e con una splendida fioritura bianca!

La siepe di ligustro crea delle vere e proprie barriere verdi, dei muri naturali che possono...
Leggi di più

Jasminum Nudiflorum: un rampicante tutto da scoprire!

Conosciuto, per lo più, come Gelsomino di San Giuseppe e Gelsomino d’inverno, il...
Leggi di più

Un giardino colorato anche in inverno

Chi l’ha detto che durante la stagione invernale i nostri giardini debbano necessariamente...
Leggi di più

La cura del giardino in inverno

Siamo ormai nel pieno della stagione invernale e questo periodo dell'anno, che sembra rendere il...
Leggi di più

COTONEASTER, LA SOLUZIONE IDEALE PER GIARDINI TERRAZZATI

Se il tuo giardino presenta delle zone di difficile accesso, o dei terrazzamenti, non rinunciare...
Leggi di più

Le erbe aromatiche: un prezioso alleato in cucina

La cucina italiana è senz'altro caratterizzata dall'uso di numerose erbe aromatiche che...
Leggi di più

Spirea un bellissimo arbusto per il tuo giardino

Spirea Japonica Anthony Waterer bellissimo arbusto a fioritura estiva Vogliamo creare...
Leggi di più