images
Per ordini superiori a 40 euro
images
Prodotti garantiti fino a 3 anni
images
a casa tua con i migliori corrieri
images
Acquista in totale tranquillità

Rosmarino

Rosmarino - Rosmarinus Officinalis - Arbusto sempreverde con portamento eretto, allargato e folto con foglie aghiformi verde bluastro sopra, ricoperte da un tomento argenteo sotto. Il Rosmarino viene utilizzato per piccole bordure, giardini rocciosi oppure piccole aiuole.


VASO CM 14 E CM 18


Maggiori dettagli

Voti e valutazione clienti

Nessun cliente ha lasciato una valutazione
in questa lingua

3,65 €

  • vaso cm 14
  • vaso cm 18
- +

Prezzo per quantità

Qt.Prezzo
Da 16 3,45 €
Da 25 3,25 €
Da 50 3,05 €
Da 100 2,85 €

Rosmarino Officinale - Arbusto sempreverde della famiglia delle Lamiaceae tipico della macchia mediterranea . La pianta di rosmarino ha portamento eretto, allargato e folto, ma si adatta bene a eseere indirizzata con la potatura verso le forme più diverse. Le foglie sono aghiformi verde bluastro sopra, ricoperte da un tomento argenteo sotto. Fiori di un bell'azzurro in prmavera-estate. Il rosmarino riesce in tutti i terreni, anche quelli secchi e calcarei e preferisce le esposizioni assolate e calde.


Periodo di Fioritura:
fiorisce ininterrottamente da marzo a ottobre


 Tipo arbusto aromatico
 Altezza max 1 - 2 m
 Esposizione sole, mezz'ombra
 Fiori azzurri

 Arrivo delle piante  - Togliere delicatamente le piante di rosmarino dagli imballi, senza fretta e con cautela. Liberarle dalla rete tubolare che le avvolge tagliando il nodo sotto il vaso e tirandola verso l’alto. Se necessario innaffiarle. Non è necessario piantarle subito, basta solo irrigarle quando il terricco inizia ad essere secco.


 Messa a dimora  - Scavare una buca grande e profonda circa il doppio della dimensione del vaso. Porre a dimora le piante di rosmarino senza metterle troppo in profondità. Riempire la buca con una miscela di terra, terriccio universale da giardino di ottima qualità e concime organico a lenta cessione. Ricoprire la zolla con circa un paio di centimetri di terra. Riempire del tutto la buca con la miscela necessaria, effettuando una leggera pressione tutto intorno alla pianta.


 Irrigazione e Concimazione  - Dopo aver messo a dimora, innaffiare abbondantemente le piante di rosmarino, soprattutto nei mesi caldi, per compattare il terreno. In seguito irrigare solo quando il terreno inizia ad asciugarsi, in modo da mantenere un giusto tasso di umidità alle radici ed evitare problemi di ristagno idrico. Somministrare del fertilizzante durante la fioritura per renderla più ricca e duratura.


@ 2017 Le tue Piante S.n.c.

Siate il primo a fare una recensione !